Home >> Articoli >> 4 modi per sentirsi pieni dopo un pasto

4 modi per sentirsi pieni dopo un pasto

In genere, subito dopo un pasto, torni in cucina a mangiare qualcosa perché ancora non sei sazio? Questo certamente non va bene per il tuo girovita. Ecco quattro modi per sentirsi più sazi e più soddisfatti dopo un pasto ma senza eccessi.

Hai appena finito di cenare e muori di fame. Sei tentato di tornare in cucina a mangiare qualcosa ma ti rendi conto che hai già mangiato troppo. Perché senti di avere ancora fame dopo aver mangiato e che cosa si può fare per risolvere questo problema? Se hai già fatto un pasto completo e sei ancora affamato probabilmente stai mangiando le cose sbagliate. Ecco dei semplici metodi per sentirsi sazi dopo un pasto.

Scegli cibi con una bassa densità energetica

cesto di fruttaLa densità energetica è il numero di calorie per grammo di cibo. Se scegli cibi con un’alta densità energetica come un purè cremoso con panna acida, gelato o dolci, con ogni boccone assumerai tante calorie. La scelta migliore è quella relativa a cibi con una bassa densità energetica come la frutta e la verdura. Questi alimenti contengono molte fibre e acqua tali da espandere il tratto intestinale e dare un senso di pienezza più velocemente. Inoltre questi alimenti sono molto densi a livello nutrizionale.

Inizia il pasto con una minestra a base di brodo. È l’alimento con la più bassa densità energetica e un alto contenuto d’acqua. Gli studi mostrano che sorseggiando una zuppa prima di un pasto, anche a base di panna, si ridurrà il numero di calorie ingerite con il pasto principale.

Consuma proteine magre ad ogni pasto

kebab di pollo con pepe organicoL’aggiunta di proteine ad ogni pasto può far sentire sazi più velocemente. Le ricerche mostrano che una dieta con un maggior quantitativo di proteine aumenta la sazietà più di quanto non accada con meno proteine. Queste ultime inoltre hanno un maggior effetto termico e ciò significa che il fisico brucia più calorie per l’assorbimento e l’elaborazione. Per sentirsi pieni più rapidamente, basta assumere un cibo ricco di proteine come il tacchino, il petto di pollo senza pelle o il pesce ad ogni pasto oppure provare un alimento ricco di proteine come i fagioli o le lenticchie.

Rallenta il ritmo dei pasti

mangiare in un fast-foodDurante i pasti vai di fretta? Secondo uno studio pubblicato sul Journal of the American Dietician’s Association, mangiare un pasto lentamente aumenta la sazietà e riduce il consumo calorico complessivo. Ci vogliono 20 minuti affinché il cervello segnali di aver mangiato a sufficienza. Invece di divorare gli alimenti, masticali lentamente e assaporali. Ecco un rapido trucco per rallentare il ritmo durante i pasti. Posa la forchetta e afferra un paio di bacchette. È difficile mangiare velocemente quando si usano le bacchette!

Cambia i tuoi piatti

merluzzo con olive capperi pomodoro e prezzemoloIncredibilmente, la dimensione e il colore del piatto influisce su ciò che si mangia. Le ricerche suggeriscono che nel complesso si mangia meno quando si utilizza un piatto piccolo. Scegli piatti con colori spenti nei toni del blu o del verde. Questi colori sopprimono l’appetito mentre i piatti rossi, arancione e giallo stimolano l’appetito. Ecco perché in genere i simboli dei fast food sono rossi o gialli. Pensa a McDonald!

Osserva anche il formato delle ciotole. In uno studio pubblicato su JAMA, chi utilizza ciotole grandi mangia il 56% in più di popcorn rispetto a coloro che utilizzano quelle più piccole. Quando si prende il gelato, versalo in una ciotola piccola ma metti il cibo più sano come le verdure in quelle più grandi.

La conclusione?

Utilizza questi semplici trucchi per sentirti sazio più rapidamente. Non tornerai in cucina per la seconda o la terza volta.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*